26.12.2015 – Consegna regalo di compleanno a Francesco

11 gennaio 2016 | 2 Commenti

Francesco Lorenzi apre il suo regalo

E dopo La strada del Sole nasce Le strade del Sole

Che strano titolo per un libro vero?! E poi è così simile a quello di un altro il cui autore è Francesco Lorenzi. Ma sarà una copia? 🙂

Una copia no, diciamo però che l’uno ha ispirato l’altro. Ma facciamo un po’ d’ordine e partiamo dall’inizio.

Perché l’Officina del Sole, in occasione del trentatreesimo compleanno di Francesco, ha deciso di regalargli proprio un libro? E non uno qualsiasi comprato in libreria, ma ha proprio pensato di scriverne uno. Non a caso l’autore di nome fa “Spiriti del Sole”.

Bhè, chiunque abbia partecipato almeno una volta ai concerti-testimonianza dei The Sun sa che, ad un certo punto, uno di loro dice proprio queste parole «A volte ci dicono che per noi è stato facile percorrere la strada del Sole, perché siamo famosi. Ma noi rispondiamo che non è così, perché la strada del Sole esiste per tutti.» E l’Officina del Sole voleva proprio dimostrare che questa affermazione è vera e si può toccare con mano.

E così un giorno di inizio ottobre la Redazione lancia un invito a tutti gli associati chiedendo di raccontare la loro strada del Sole. Da quell’invito, vi dobbiamo confessare ora, che mai e poi mai ci saremmo aspettati di riuscire a partorire un tale dono, simbolo di Amore e Gioia.

Man mano che i contributi arrivavano si faceva largo l’idea di come strutturare il corpo del libro: ogni capitolo doveva raccontare una storia e così è stato. I titoli dei capitoli sono proprio i nomi di tutti gli Spiriti del Sole che hanno partecipato a questo progetto.

Inoltre, Le strade del Sole doveva essere proprio uguale all’originale, quindi abbiamo lavorato molto sui caratteri da utilizzare, i rientri, le spaziature e l’impaginazione.

La prefazione poi, secondo noi della Redazione, spettava di diritto al nostro amato presidente Matteo Folezzani e i ringraziamenti sono stati scritti dalla persona da cui è partita l’idea di fare proprio questo regalo, la nostra cara Elisa Manenti, che ringraziamo per averci dato una mano nella revisione dei testi.

 

Ma ora manca una parte fondamentale: la copertina. Quest’ultima doveva comunicare degnamente il messaggio di tanti Spiriti del Sole che percorrono il proprio cammino individuale sulla loro strada del Sole, affidandosi al Mister e contando l’uno nell’altro nei momenti di difficoltà. Per raggiungere quest’obbiettivo ci siamo affidati a Erika Serafini e Sara Falomi del laboratorio foto, che con pazienza e impegno hanno assecondato ogni nostra richiesta portando il loro talento nel confezionamento di quest’opera.

Tante lacrime abbiamo versato e tanti sorrisi sono spuntati sui nostri volti nel leggere quelle storie di vita, quegli Spiriti del Sole che si sono raccontanti a Francesco a cuore aperto e si sono fidati della redazione mettendo le loro strade del Sole nelle nostre mani.

Avevamo molta responsabilità e con tanto impegno e amore alla fine ce l’abbiamo fatta ad avere Le strade del Sole in tempo per la data del 26 dicembre a Parma, giorno in cui abbiamo consegnato (finalmente! :)) il regalo a Francesco. La soddisfazione e l’emozione nel vedere il suo stupore quando ha visto di cosa si trattava non hanno avuto prezzo.

Senza il contributo di tutti i partecipanti tutto questo non sarebbe stato possibile. Grazie di cuore, speriamo di aver reso onore e gloria a ognuno di voi!

E per far rivivere quelle emozioni a chi era presente a Parma, ma anche per farle vivere per la prima volta a chi purtroppo non ha potuto essere presente, eccovi il video di quel momento.

2 commenti

  • ECCEZIONALI! L'”Officina” ha degli organizzatori che difficilmente si trovano in giro!!!

  • Lorenzo Giaretto says:

    Tanta tanta tanta emozione nel vivere la consegna di questo immenso Dono non avendola vissuta dal vivo!! Grazie infinite per avermi dato la possibilità di contribuire a questo Capolavoro!! Officina, siete i migliori!! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *