1° Ritrovo Officina del Sole Centro-Ovest 31/08 – 01/09 2018 – The Sun a Mugello

20 settembre 2018 | Lascia il tuo commento

1° Ritrovo Officina del Sole Centro-Ovest 31/08 – 01/09 2018

The Sun a Mugello

Un incontro che ti cambia la vita. Due parole con Gesù il Nazareno (Cfr. Gv 4)

In occasione del concerto dei The Sun a Borgo San Lorenzo, Mugello (Firenze), l’Officina Centro Ovest ha vissuto il suo primo ritrovo. Dopo le emozioni vissute la sera prima, i ragazzi si sono ritrovati il sabato mattina a vivere una catechesi guidata da don Danilo Costantino, seguita da un momento di deserto per chiudere poi con un pranzo insieme alla comunità locale.

Vi lasciamo una riflessione scritta per l’occasione proprio da Don Danilo. Buona lettura!

“Quante volte abbiamo desiderato nel profondo che l’incontro con una persona potesse realmente cambiare la nostra vita per sempre. Siamo continuamente alla ricerca di qualcuno o qualcosa che possa dire chi siamo e a cosa siamo chiamati.

È sempre più difficile. Tante strade, tanti volti, tante parole che ci fanno distogliere lo sguardo dall’unica strada che conduce alla pienezza e alla realizzazione.

Non è così per la Samaritana che incontrando Gesù al pozzo ha fatto l’incontro che ha cambiato la sua vita per sempre. Vedere Gesù in carne ed ossa, sentire la sua voce, accogliere la sua parola, accettare una verità troppo scomoda fino a quel momento, esporsi davanti agli amici di una vita, con la paura di essere considerata pazza… tutte queste cose in pochissimi attimi. Questo è il vero incontro che ti cambia la vita. Un incontro che ha in sé tutto quello di cui abbiamo bisogno e che ci fa subito felici.

Dopo duemila anni, possiamo ancora incontrarlo? Possiamo ancora sentire la sua voce? Accogliere la sua parola? Dirlo agli amici? Non aver paura di essere considerati matti?

Forse non avremmo risposta per tutte queste domande, ma sicuramente siamo in cammino per trovarle.

L’incontro l’abbiamo fatto tanti anni fa, qualcuno da pochi anni, forse qualcuno lo deve ancora fare, ma ci siamo e il nostro esserci vuole dire al mondo che vogliamo fare un incontro speciale. Ecco perché ci siamo ritrovati a Borgo San Lorenzo, un sabato mattina di fine estate, dopo lo splendido concerto dei The Sun, insieme all’Officina del Sole. Il motivo è che siamo stanchi di un mondo che ci offre sempre di meno e abbiamo avuto il desiderio, anzi il bisogno di fermarci al pozzo di Giacobbe per abbeverarci un po’ e, perché no, dissetarci per sempre. Sappiamo dov’è la sorgente, sappiamo che potremmo portarla sempre con noi, addirittura potremmo essere noi sorgente per tanti amici che saranno stanchi come lo siamo stati noi.

Noi vogliamo ripartire perché dobbiamo dire tutto quello che ci è successo: Gesù ci ha fatto dimenticare quello che eravamo e ci ha fatto abbandonare le brocche che sembravano il nostro unico tesoro. Ora non abbiamo più bisogno di qualcosa per illuderci di essere dissetati, abbiamo la fonte ed è per sempre.

Alla fine, il deserto non è poi così tremendo, nasconde un pozzo da qualche parte, diceva il nostro caro Piccolo Principe. Un pozzo dove noi potremmo non sentirci più senza speranza, basta fidarsi e sicuramente faremo l’incontro, che sia quello che ci cambia la vita? Io ci credo.

Buon cammino a tutti!”

Don Danilo Costantino

Redazione.Fun

Photo Credits: Sara Falomi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.