Ritrovo Pullman Blu UIPUV2018 – 12 maggio 2019

20 Giugno 2019 | Lascia il tuo commento
Tempo di lettura: 2 minuti

Ritrovo Pullman Blu UIPUV2018

Si dice che quando torni da un viaggio non sei mai lo stesso di quando sei partito. Un viaggio ti cambia per le tante esperienze vissute, per aver toccato con mano una realtà diversa dalla tua, ascoltato esperienze diverse dalla tua, incontrato vite diverse dalla tua. E quando se per viaggio intendiamo Un Invito Poi Un Viaggio la questione si amplifica in maniera esponenziale. In occasione del ritrovo del Pullman Blu avvenuto Domenica 12 maggio, abbiamo chiesto ad alcuni pellegrini di raccontarci questa esperienza e, con le loro parole, testimonianza di vita vissuta, ci dimostrano quanto un viaggio riesce a unire vite diverse creando legami anche a centinaia di chilometri di distanza fra essi. Buona lettura!

 

“Ancora una volta, il Viaggio è stato l’occasione per sperimentare quanto le relazioni nate e cresciute sotto la Sua luce riescano a mettere radici profonde, che vincono anche le distanze e le fatiche del quotidiano. In me c’è stato, e c’è tuttora,un mix di immensa gratitudine per quanto ricevuto ed una spinta nuova a dare, prendermi qualche responsabilità in più, espormi, fare il primo passo e donare ciò che sono. Accogliere ed ascoltare, prima che mettermi materialmente a fare.” Marco Goffi.

“Sono tornata in Terra Santa domenica, grazie al nostro incontro: c’era pace e gioia dentro me, di nuovo. Quanto mi era mancato tutto questo e quanto avrei voluto non finisse mai quella giornata. I vostri sorrisi, i vostri sguardi, i vostri abbracci mi regalano, ogni volta, la presenza piena e tangibile di Dio. Le vostre, le nostre condivisioni, invece, mi spingono, ancora di più, a diventare, ad essere strumento di Dio in questa vita. Donando e dispensando quanto più amore possibile. Grazie per essere infinita fonte di luce.” Lucia Comanducci.

“La prima cosa che ho pensato entrando in Chiesa domenica mattina è stata: “Sono a casa”. Tutta la giornata è stata un dono, un momento per rimettermi davanti alla mia vita con occhi più veri. Per ricordarmi che se nelle mie giornate non c’è la stessa bellezza del viaggio, allora sto sbagliando qualcosa. Una volta di più sono stata travolta dalla gioia e dallo stupore per tutta la bellezza, per il desiderio finalmente realizzato di essere insieme un’altra volta. E al momento di ripartire dalla consapevolezza che certe cose sono fatte per restare.” Ester Ricci.

“E’ stata davvero una gioia rivedere molti compagni di UIPUV2018 e scoprire quanto l’esperienza vissuta insieme sia stata per tutti significativa. Nel frattempo le nostre vite sono andate avanti, hanno accolto nuove gioie e anche dolori, ma il ritrovarci anche solo per un giorno ha riportato quel clima di pace e di amicizia vissuto in Terra Santa. Forse non ci rivedremo per tanti altri mesi ma il legame che si è creato rimane e si rinnoverà ad ogni nuovo incontro.” Silvia Cipriani.

 

Redazione.Fun

Photo Credits: Alessandra Rossi, Maria Chiara Zuelli, Filippo Ghirardi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.