VIAGGI DI LUCE – GIORDANIA 2019

22 Novembre 2019 | Lascia il tuo commento
Tempo di lettura: 3 minuti

VIAGGI DI LUCE – GIORDANIA 2019

IL NOSTRO (E SPERIAMO ANCHE IL VOSTRO) VIAGGIO

 

Il Viaggio di Luce in Giordania è stato così intenso e ricco che è difficile riassumere in un articolo tutte le emozioni provate in otto giorni vissuti in quella Terra.

Ci sono però delle parole CHIARE e FORTI che ci aiutano a tornare laggiù con il cuore e con la mente.

Una di queste è INCONTRO e qui ci aiuta la nostra amica Caterina a rivivere il Viaggio: Il Viaggio di Luce in Giordania è stato caratterizzato in particolar modo dall’incontro. L’incontro con delle persone per le quali la Fede è veramente una questione di vita o di morte. Ma soprattutto, ciò che ti lascia a bocca aperta è il volto sorridente di queste persone. Penso sia una testimonianza dalla quale abbiamo molto da imparare. Nonostante la persecuzione, il dolore e la morte, gli assassini non sono riusciti a portargli via la Speranza di Cristo.
Ringrazio Gesù e Maria per il dono di questo incontro che ha insegnato e insegnerà  tanto a tutti coloro che hanno ascoltato e ascolteranno queste storie a cuore aperto.

Dal contributo che ci condivide Tania possiamo scoprire la Giordania attraverso la parola SPERANZA: Sono partita per questa esperienza di Incontro con l’altro con un bagaglio di fatiche e domande che mi appesantivano: cercavo di dare un senso agli ultimi avvenimenti della mia esistenza.
In Giordania non ho trovato risposte, ma ho portato a casa la SPERANZA che i giovani iracheni mi hanno insegnato: quella che ti fa vivere con la certezza che Gesù non ti lascerà mai ovunque andrai.
Questo, raccontato da chi ha lasciato tutto pur di non rinnegare la propria Fede, mi ha ricordato che Lui è il punto di partenza su cui fondare la mia vita ogni Benedetto giorno. La serata trascorsa in compagnia di Rabi, della moglie e dei 5 figli mi ha lasciato 3 parole: Accoglienza, Preghiera e Benedizione. E’ ciò che ci hanno offerto con Amore, oltre al buon cibo, per cena.
Non li dimenticherò mai, GRAZIE PER TUTTA LA LUCE!!!

La Giordania è stata anche un’ESPERIENZA DI CAMBIAMENTO INTERIORE come ci racconta il nostro Spirito del Sole Teresa: Ci sono viaggi che più di altri ti permettono di vivere l’andare come movimento del cuore e dell’anima. Ci sono viaggi che ti aprono gli occhi su mondi di persecuzione e sofferenza che vorremmo non credere possibili. Ci sono viaggi che ti smuovono nel profondo e ti muovono, mettendoti alla ricerca di una Speranza da ritrovare e riaffermare. Ci sono viaggi che hanno il potere di scioglierti e scaldarti attraverso il calore di un abbraccio, la bellezza di un sorriso, la vitalità della gioia contagiosa. Ci sono viaggi che ti fanno compiere quel primo passo verso l’altro che ti apre all’amicizia e alla fraternità più vere. Ci sono viaggi, come il Viaggio di Luce in Giordania, che rappresentano uno spartiacque tra quella che eri prima e quella che sei adesso.

ISTANTI DI PARADISO. Sì proprio Paradiso. Perché la nostra amica Maria Luisa ci fa riflettere sul fatto che questa Terra è sì un Paese pieno di luoghi meravigliosi come l’incantevole Petra o lo strabiliante Deserto del Wadi Rum, ma che il Paradiso si trova anche in ciò che non si vede solo con gli occhi, ma anche con il cuore: C’è un prima e c’è un dopo. In mezzo un incontro che illumina la vita e la trasfigura di bellezza: quello con il volto dell’Altro, con il cuore dell’Uomo che scopri essere tuo fratello. E con lui piangi e con lui ridi, con lui preghi e con lui speri. Non nella calda meraviglia di Petra o nello splendore delle stelle del Wadi Rum sta la Luce di questo viaggio in Giordania, ma in ogni istante di Paradiso vissuto con sorelle e fratelli santi, donne e uomini straordinari che non hanno esitato a lasciare tutto pur di testimoniare con la vita la verità eterna dell’Amore di Cristo.

Queste parole condivise e ricordate possano essere custodite nei cuori di tutti i Viaggiatori di Luce e anche nel tuo che hai letto fino a qui.

Redazione.Fun & Redazione.Info

 

La Redazione.Fun ringrazia Maria Luisa Rinaldi, Teresa Taurino, Caterina Arrigoni e Tania Pellizzato per aver condiviso i loro ricordi.

Nelle prossime settimane verrà reso disponibile sulla pagina Facebook dell’Officina del Sole l’album completo delle foto in Giordania.

Photo Credits: Eleonora Gentili, Eleonora Galli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.